Home News Samsung I9300: primo scatto intercettato

Samsung I9300: primo scatto intercettato

2

In rete sta circolando uno scatto realizzato in interno, sembrerebbe una postazione di lavoro, realizzato con un dispositivo Samsung dal codename I9300; aspetto che ci permette di fare alcune interpretazioni e trarre le prime informazioni relative al sensore del terminale.

Premettiamo subito che lo scatto non sembra essere di buonissima qualità, ovviamente questo dipende da diverse variabili, in primis dalle capacità del “fotografo”, ma anche dalle condizioni di luce non certamente ottimali e ancora da un software non in versione definitiva.

L’immagine, disponibile sul Picasa Web Album di un utente che non sappiamo essere o meno dipendente della casa coreana (se lo fosse probabilmente a breve non lo sarà più eheh), contiene preziose informazioni rivelate dai dati EXIF; il dispositivo con cui è stata scattata è un Samsung I9300, spesso accostato all’atteso Samsung Galaxy S3, la risoluzione è di 3264×2448 pixel, il che indica la presenza di un sensore da 8 megapixel e non da 12 come si era vociferato, l’immagine ha un peso di 3,68 MB, quindi abbastanza “pesante” e dunque ricca di dettagli, nonostante a ben guardarla, parrebbe mossa, certo è che potendola visionare a risoluzione nativa, riusciremmo a fare una valutazione più approfondita ed attendibile.

Ultimo dettaglio non certo trascurabile, è la presenza dell’HDR (High Dynamic Range) uno stratagemma software installato nell’applicazione fotocamera che permette di rappresentare valori di illuminazione molto bassi e molto alti aumentando la gamma luminosa su cui il software analizza l’immagine; l’informazione ci viene fornita dal nome con cui è stata salvata l’immagine: 20120308_175456_HDR(1).jpg.

Via