Home Consultazione

Google pubblica l'app ufficiale del Google I/O 2014 nel Play Store

Manca ormai poco al Google I/O che si terrà anche quest’anno al Moscone Center di San Francisco, e come al solito BigG ha pubblicato con un po’ di anticipo la relativa app dell’evento nel suo Play Store.

Attraverso questa applicazione avremo un dettaglio preciso degli appuntamenti riguardanti i giorni delle conferenze, dove non sono previsti solo eventi dedicati agli sviluppatori ma anche per gli utenti, visto che probabilmente assisteremo all’annuncio di qualche novità per le app Google e chissà se ci sarà anche la presentazione di un nuovo tablet della famiglia Nexus di cui si è sentito più volte parlare in questi giorni.

L’applicazione del Google I/O consente di tenere traccia degli eventi, di inserirli a calendario e di organizzarli in agenda. Inoltre è disponibile anche lo stream con le news aggiornate in tempo reale, utile per chi come noi non potrà essere presente a San Francisco.

Nexus 10 su Amazon a soli 250 euro, approfittane

Il download è gratuito, dunque correte a scaricare l’app se non volete perdervi nemmeno un attimo di questa edizione 2014 dell’attesissimo evento Google.

Google I/O 2014 applicazione ufficiale download Play Store

Google aggiunge una nuova funzionalità a Google Now/search, la possibilità di ricerca dei dati del noleggio

Google non finisce più di aggiungere indicazioni relative ad una delle sue features più rivoluzionarie, Google Now insieme a Google Search.

Ora sembra che sia stata aggiunta una nuova possibilità, con il dettaglio del noleggio della nostra autovettura, con il numero di operazione, il giorno di presa in carico del veicolo e l’orario e  il giorno in cui dovremmo riportarlo.

Tutto questo è estremamente interessante ma per ora sembra essere solo attivo negli Stati Uniti, anche se non abbiamo potuto provare direttamente questa opzione visto che non abbiamo attualmente mezzi noleggiati a nostra disposizione.

Una funzione molto utile, che possiamo richiamare direttamente noi tramite la ricerca specifica con la frase “When is my rental car reservation?”.

google now rend a car

Fa anche impressione il fatto che Google riesca ad entrare in possesso di tantissimi nostri dati senza che noi neanche ce ne accorgiamo, il ché forse potrebbe far storcere il naso a molti, ma il tutto è spiegato nelle condizioni di utilizzo di Google Now |Google Now ci parla di città, pianeti nazioni, ristoranti, ecc: video prova | e in questo caso soprattutto di Gmail, fonte principali di dati sulla nostra persona.

Il nuovo Moto E di Motorola a soli 120 su Amazon, clicca qui

Anche in Italia Google Now oramai ha raggiunto una varietà di informazioni impressionanti, voi lo usate giornalmente?

Direttamente dal noto forum di XDA arriva Google Android Info, l’app per raccontare tutta la storia di Android.

L’applicazione è divisa in 4 sezioni: What is Android, che come suggerisce il nome stesso ci spiega cosa è Android, Android history, sezione in cui sono presenti tanti capitoli ognuno dei quali è dedicato a ciascuna delle tante versioni del sistema operativo, Android special features, in cui ci viene spiegato perché il robottino è unico nel suo genere, ed Android Sample App creation in cui vengono dati alcuni consigli su come procedere allo sviluppo delle applicazioni.

Stiamo parlando nel complesso di un’app ben strutturata che pecca purtroppo per la sola presenza della lingua inglese al suo interno.

Se volete scaricarla vi basta colpire il link che trovate qui sotto:

GOOGLE ANDROID INFO PLAY STORE

Via

Il Google Play libri è uno dei principali servizi di Big G offerto sia tramite Android che attraverso browser web.

Grazie a tale piattaforma possiamo acquistare e leggere tantissimi ebooks di formati differenti, e grazie alla versione 3.0.15 appena rilasciata, potremmo godere di qualche features aggiuntiva.

La principale è associata ai libri scansionati, infatti non tutti gli ebooks presenti nel Play store sono testo puro, ma alcuni sono figli di scannerizzazioni che comportano una conversione più diretta e veloce ma andando incontro a qualche limite.

Il principale è costituito dall’impossibilità di effettuare ricerche nel testo dello stesso libro digitale, limite però ora raggirato con la versione 3.0.15, dato che Google analizza lei stessa le immagini scansionate e riesce a mappare i caratteri in modo da consentirci una ricerca anche in tutto il volume.

Un’altra gradita novità è rappresentata dalla possibilità di cercare nella nostra libreria digitale anche attraverso Google Search, potendo aprire poi direttamente anche il libro associato.

Come ben sapete i prodotti di Google, ma anche altre app di terze parti, vengono rilasciati a scaglioni, quindi potreste non vedere l’update scaricabile ancora.

Se volete provare subito il nuovo Google Play books, potete scaricarlo dal nostro link.

L’applicazione ufficiale di Google Earth per Android, il celebre software nonché il sistema informativo territoriale (GIS) più famoso al mondo che utilizza immagini satellitari per generare immagini virtuali della Terra, ha ricevuto nelle scorse ore un nuovo aggiornamento raggiungendo così la release 7.1.2.

Si tratta di un minor update che introduce come unica novità la possibilità di visualizzare in Google Earth le nostre foto Google+ con tag geografico.

Il changelog pubblicato sul Play Store di Google non riporta altro, quindi se avete già aggiornato Google Earth sul vostro smartphone o tablet Android, non esitate a comunicarci la presenza di altri eventuali cambiamenti da voi riscontrati.

Dal box qui sotto potete effettuare il download dell’app, ma se ancora non riuscite ad installare l’ultima versione, c’è bisogno che abbiate un altro po’ di pazienza in quanto il suo rilascio avviene a fasi.

Gli sviluppatori di Flipboard sono abbastanza attivi per quanto riguarda il rilascio di aggiornamenti, ed infatti oggi ci troviamo difronte ad un nuovo update forse meno interessante rispetto ai suoi predecessori.

Flipboard non ha certo bisogno di essere presentata, infatti stiamo parlando di una delle app più famose ed usate per la lettura quotidiana delle news ricavate dai vari feed RSS o dalle nuove integrazioni con le altre piattaforme, sul nostro dispositivo mobile, smartphone o tablet che esso sia.

Recentemente l’applicazione ha introdotto la possibilità di scoprire le riviste create dai nostri amici grazie alla presenza della nuova categoria “Amici” nella Guida ai Contenuti.

Con l’aggiornamento odierno invece non troviamo la presenza di nessuna novità, ed infatti il changelog sul Play Store di Google riporta soltanto la correzione di errori ed altre migliorie varie non specificate.

Sicuramente ora l’applicazione sarà in grado di garantire un’esperienza d’uso ancora migliore, ma se avete già aggiornato riscontrando qualche novità non citata, non esitate a farcelo sapere nel box dei commenti sottostante.

Nell’ultimo periodo Flipboard ha introdotto al suo interno interessanti features come la possibilità di invitare collaboratori che condividono le nostre stesse passioni per far si che questi possano aiutarci nella realizzazione delle varie riviste di nostro interesse, e quella di sfruttare i feed che si hanno su Google Reader.

Nelle scorse ore l’applicazione ha ricevuto un nuovo aggiornamento, e tra le novità citate nel changelog ufficiale, troviamo che da ora è possibile scoprire le riviste create dai nostri amici grazie alla presenza della nuova categoria “Amici” nella Guida ai Contenuti.

Sono state inoltre migliorante le performance dell’app ed i tempi di caricamento sono stati ridotti per poter godere quindi di un’esperienza di lettura delle varie notizie ancora più piacevole.

Flipboard non può di certo mancare nel vostro comparto applicazione perché risulta estremamente utile nella lettura delle news giornaliere, quindi se non lo avete ancora fatto vi invitiamo ad effettuare il suo download completamente gratuito dal box che trovate a fine articolo.

Dopo l’aggiornamento della scorsa settimana alla versione 2.0.4 in cui è stata introdotta l’interessante features che ci da la possibilità di invitare collaboratori che condividono le nostre stesse passioni per far si che questi possano aiutarci nella realizzazione delle varie riviste di nostro interesse, Flipboard ha ricevuto un nuovo update questa volta legato a Google Reader che come ben sappiamo cesserà definitivamente d’esistere a partire dal primo giorno del mese prossimo ormai alle porte.

Con l’ultimo update Flipboard ci da la possibilità di sfruttare i feed che si hanno su Google Reader ed inoltre non poteva non mancare la risoluzione di qualche bug e miglioramenti in generale per quanto riguarda il già ottimo funzionamento dell’app.

A seguire trovate il changelog ufficiale:

  • Salva i feed e le cartelle di Google Reader se fai il login da Flipboard prima del 30 Giugno.
  • Correzione di errori e altre migliorie.

Flipboard non può di certo mancare nel vostro comparto applicazione perché risulta estremamente utile nella lettura delle varie news giornaliere, quindi se non lo avete ancora fatto vi invitiamo ad effettuare il suo download completamente gratuito dal box che trovate a fine articolo.

Flipboard, applicazione che consente una rapida e piacevole lettura delle notizie e news ricavate dai vari feed RSS o dalle nuove integrazioni con le altre piattaforme, si è aggiornata alla versione 2.0.4.

Dopo che nel mese di maggio l’app ha potuto vantare di un numero di utenti pari a circa 56 milioni sia su Android che su IOS, è stato rilasciato l’update alla versione 2.0 il quale ha introdotto la possibilità di creare delle riviste.

In questa nuova versione tale features si fa ancora più interessante ed infatti da oggi sarà possibile invitare collaboratori che condividono le nostre stesse passioni per far si che questi possano aiutarci nella realizzazione delle varie riviste di nostro interesse.

Questa è l’unica novità riportata nel changelog oltre ad un miglioramento delle performance e la risoluzione di altri problemi che affliggevano la precedente versione di questa famosissima rivista sociale.

Flipboard non può di certo mancare nel vostro comparto applicazione, quindi se non lo avete ancora fatto vi invitiamo ad effettuare il suo download completamente gratuito dal box che trovate a fine articolo.

Dopo l’ultimo aggiornamento di Google Play Libri in cui sono state introdotte interessanti novità come il supporto per la lettura dei file in formato PDF o EPUB con la possibilità di caricare i file mediante il sito web play.google.com/books/uploads, miglioramenti per quanto riguarda la stabilità ed il rendimento generale  dell’applicazione con un design grafico rinnovato, nelle scorse ore è stato rilasciato un nuovo update questa volta meno ricco e mirato unicamente alla risoluzione di alcuni problemi che affliggevano la precedente versione.

Il changelog presente sul Play Store di Google riporta infatti la risoluzione del problema dell’apertura di alcuni libri giapponesi e quello relativo all’accessibilità mediante la pronuncia del titolo del libro.

Ancora una volta sono stati migliorati il rendimento e la stabilità, quindi Google Play Libri ora è in grado di garantire una lettura ancora più piacevole dei libri sul nostro tablet o smartphone.

A fine articolo trovate il badge con tanto di QRCode da cui potete effettuare il download dell’app qualora non l’aveste ancora installata sul vostro dispositivo Android.

Dopo i numerosi aggiornamenti che nelle scorse ore hanno visto protagonisti molteplici servizi del colosso di Mountain View, arriva un’interessante aggiornamento anche per quanto riguarda Play Libri, l’applicazione che permette una lettura piacevole dei libri sul nostro smartphone o tablet.

Tra la principale novità di questo nuovo update troviamo il supporto per la lettura dei file in formato PDF o EPUB con la possibilità di caricare i file mediante il sito web play.google.com/books/uploads i quali potranno essere successivamente letti su tutti i nostri dispositivi.

Oltre a questo abbiamo un design aggiornato, incluse la raccolta, la visualizzazione Sommario e la pagina dei consigli alla fine dei libri ed una finestra di dialogo di conferma per impedire l’annullamento involontario del download di un libro.

Per finire è stata migliorata la stabilità ed il rendimento generale dell’applicazione che ora è in grado di garantire un’esperienza ancora più ricca.

Un aggiornamento che non dovrete di certo esitare ad installare, quindi vi lasciamo al badge sottostante con link diretto al Google Play Store da cui potete scaricare l’ultima versione.

Flipboard è sicuramente una delle migliori applicazioni del suo genere e visto l’enorme successo che ha riscosso, non ha certo bisogno di nessuna presentazione anche perché siete davvero in molti ad utilizzarla giorno per giorno per la lettura delle varie news.

Noi utenti Android stavamo attendendo con ansia l’arrivo della versione 2.0 fino ad oggi disponibile soltanto sulla piattaforma IOS, la quale porta come principale novità l’introduzione delle riviste.

Qui sotto trovate l’elenco contenente tutte le molteplici novità disponibili in questa nuova versione di Flipboard:

  • Colleziona e salva contenuto nelle tue riviste, tocca “+” per cominciare
  • Le tue riviste sono pubbliche, ma possono essere rese private
  • Condivisione integrata Android: aggiungi contenuto dalla Galleria e da altre app alle tue riviste
  • Bookmarklet per aggiungere articoli alle tue riviste dal browser
  • Ricevi notifiche quando qualcuno apprezza, commenta o si iscrive alle tue riviste.
  • Condividi le tue riviste via email o social networks

Allora, che aspettate ad aggiornare? In calce è presente il widget da cui potete effettuare comodamente il download dell’applicazione.

Tra i vari lettori RSS presenti sul Play Store di Google, oltre a Feedly che dopo l’annuncio della chiusura di Google Reader sta riscuotendo un enorme successo, troviamo anche altre alternative abbastanza valide tra cui Press.

Per chi utilizza quest’ultimo, sappiate che sul Play Store è stato rilasciato l’aggiornamento alla versione 1.2 che introduce le seguenti novità:

  • Widgets! (small and large)
  • Horizontal or vertical swiping between articles (check Settings)
  • Readability integration
  • Quick actions when long-pressing article links
  • Long press any article in the list to quickly star, share, mark all below as read, or mark all above as read
  • In-app browser mobilization (Readability, Instapaper, and Google)
  • LOTS of bug fixes, tweaks, and performance enhancements

Se avete già installato Press sul vostro dispositivo Android e lo preferite alle altre applicazioni dello stesso genere, non vi resta che recarvi sul Play Store ed aggiornare, altrimenti il suo download dal costo di 2,25 euro può essere anche effettuato dal badge sottostante.

Feedly è un’applicazione che ormai non ha certo bisogno di nessuna presentazione, si tratta del lettore RSS che sta spopolando su Android e si sta dimostrando come un’alternativa davvero valida a Google Reader.

L’applicazione in questione si è aggiornata qualche giorno fa, ma ecco che oggi è disponibile un nuovo update sul Play Store di cui a seguire vi elenchiamo il changelog con tutte le novità introdotte:

  • Users do not need to login over and over again.
  • Better title only view (on both 4″, 7″ and 10″ formats).
  • Brought back the old list view.
  • Better support for Hebrew and Farsi.
  • Titles are no longer cut off in the title only view on smaller phones
  • Better support for flaky network connections.
  • Lots of small bug fixes.

Per aggiornare non vi resta che recarvi sul Play Store, oppure potete anche sfruttare il badge con tanto di QR Code presente a fine articolo.

Flipboard per Android, una delle applicazioni più utilizzate per la lettura quotidiana di news, dopo l’ultimo aggiornamento in cui è stata aggiunta la possibilità di leggere i riassunti degli articoli offline e quindi senza la necessità di essere connessi per forza ad internet, ha ricevuto un nuovo aggiornamento che introduce un’altra interessante novità.

Stiamo parlando del supporto alla funzione Hover, ovviamente utilizzabile soltanto su alcuni dispositivi compatibili.

Di seguito trovate il changelog di questa nuova versione 1.9.28:

  • Nuova funzionalità per i dispositivi che supportano la funzione “hover”- avvicina il dito a una delle mattonelle per vedere un’anteprima degli articoli.
  • Adesso puoi registrarti su Flipboard tramite Facebook.
  • Miglioramenti e correzione di bachi.

Come tutte le altre applicazione, per installare l’aggiornamento non vi resta che recarvi semplicemente nel Play Store.

Dal box a fine articolo potete anche effettuare il download gratuito di Flipboard qualora non l’aveste ancora installato sul vostro smartphone o tablet Android.

Tra i vari lettori RSS presenti sul Play Store i quali permettono una comoda lettura delle news, Feedly è una di quelle che dopo l’annuncio della chiusura di Google Reader sta riscuotendo un enorme successo, ed infatti in men che non si dica ha raggiunto un boom di scritti superiore a 500.000.

Nelle scorse ore l’applicazione ha ricevuto un nuovo aggiornamento abbastanza interessante, di cui a seguire vi elenchiamo il changelog:

  • A faster and more intuitive vertical transition model.
  • Brand new widget.
  • New layouts for Samsung Galaxy, Nexus 7 and Nexus 10.
  • Better control over the list, magazine and mosaic views.
  • Better youtube integration.
  • New explore panel.
  • Bug fixes.

Se state utilizzando Feedly non vi resta che aggiornare il prima possibile per usufruire di tutte le novità introdotte, mentre se non l’avete ancora installata sul vostro dispositivo potete effettuare il download gratuito dal Play Store di questo lettore RSS che al momento sembra essere il potenziale successore del celebre servizio di Google.

Quanti siamo

12,779FansLike
21,694Subscribers+1
0FollowersFollow
6,464FollowersFollow
1,556SubscribersSubscribe