Home Intrattenimento

Google affila le unghie e sfodera i mutanti per una delle sue prime esclusive dedicate al Google Play Film italiano.

Parliamo di X-Men: giorni di un futuro passato, il nuovo film della serie che sarà nelle sale cinematografiche della nostra Penisola a partire dal 22 maggio, ma già in questi giorni è possibile visualizzare diversi contenuto esclusivi proprio sul Google Play store, con spezzoni inediti e tanto altro in attesa dell’uscita del film nelle sale.

Oltre a questo Google offre tutta la vasta serie di pellicole dedicate agli X-Men in offerta, sia per il noleggio che per l’acquisto in digitale. Un ottima promozione per tutti gli appassionati dei mutanti Marvel e delle loro vicissitudini cinematografiche.

 

Guarda i film del Play store sulla tua TV con Chromecast, su Amazon a 35 Euro, clicca qui

 

Speriamo in tante altre promozioni ed iniziative di questo genere dedicate al mercato italialiano, e da appassionati di home cinema speriamo nel futuro supporto dell’audio posizionale dei film trasmessi tramite il Google Play Film.

I noleggi partono da un minimo di 2.99 Euro mentre gli acquisti, sempre tramite il Google Play store, arrivano fino ad un massimo di 7.99 Euro per i film più nuovi con la qualità su HD.

Link Google Play store

Dopo l’aggiornamento di qualche mese fa con l’introduzione delle date dei concerti nelle pagine “artista”, l’applicazione ufficiale per Android della ormai celebre piattaforma di musica peer-to-peer o meglio conosciuta da tutti noi con il nome di Spotify, ha ricevuto nelle scorse ore un nuovo update ancora una volta ricco di novità alcune delle quali piuttosto interessanti e funzionali.

In primis segnaliamo la possibilità di poter seguire gli amici direttamente dal nostro profilo tramite un apposito pulsante aggiunto all’interno dell’app.

 

Motorola Moto G venduto e spedito da Amazon ad un prezzo scontato, clicca qui

 

Ecco il changelog completo:

Novità: ora puoi seguire i tuoi amici dal tuo profilo. Tocca l’icona Amici per trovarli e scopri cosa stanno ascoltando. Puoi vedere cosa stanno ascoltando anche nella tua vista Scopri.

Novità: tieni premuto per eliminare le stazioni già ascoltate in Radio.
Novità: l’elenco di playlist ha ora delle belle immagini.
Pura fantasia: questa app ha un casco rimovibile e mani staccabili.
Se l’app di Spotify è già presente sul vostro smartphone o tablet Android allora sicuramente avrete già ricevuto la nuova versione, me come sempre vi ricordiamo che è possibile effettuare il download anche direttamente dal Play Store tramite il link presente qui sotto.

Non sappiamo quanti di voi utilizzino frequentemente il Google Play Movies, piattaforma forse un po’ limitata per la mancanza ancora ufficiale di Chromecast sul mercato, ma che con il suo continuo sviluppo starà sicuramente portando più di qualcuno ad acquistare o noleggiare contenuti video sullo store digitale di Google.

Proprio su Android tale piattaforma viene aggiornata con la possibilità ora di scaricare film sia in formato HD che SD.

Il download dei film, sempre secondo il changelog ufficiale, dovrebbe essere stato ottimizzato con il miglioramento anche della riproduzione streaming soprattutto sui dispositivi con Android KitKat.

Nexus 4 in offerta su Amazon, click qui

Un altra notizia, forse per noi oramai un po’ marginale, riguarda il supporto di Google Play Film oramai in ben 40 paesi in tutto il Mondo, anche se a noi, come detto poc’anzi, riguarda poco visto il supporto oramai continuo da qualche mese a questa parte.

Il Google Play Movies si aggiornerà a scaglioni sui nostri dispositivi Android come tutte le app di Big G, quindi è normale che non visualizziate ancora nessun update.

Link Google Play movies 

Ogni tanto è bello scattare qualche foto divertente e non i soliti scatti ben impostati quasi finti, e per trovare l’ispirazione possiamo sfruttare i nostri smartphone e tablet Android, soprattutto andando ad attingere alle varie app presenti sul Google Play store.

Oggi parliamo di MomentCam, un applicazione che ci consente di catturare i nostri volti e trasformarli in disegni fatti a mano dentro delle vignette pre-impostate sempre con stile a matita.

Le scenette inoltre possono essere leggermente personalizzate con alcuni tratti a matita ma niente di troppo complesso.

La vera chicca è costituita dalla possibilità di inserire i nostri volti in gif animate con effetti esilaranti dato che le scenette ricalcano molte volte situazioni assurde riconducibili ai  più famosi manga giapponesi.

L’app di base è gratuita, ma si potrà comunque scaricare qualche pacchetto aggiuntivo, anche se le scenette e le gif presenti anche per gli utenti non paganti non sono sicuramente poche.

Nella galleria abbiamo caricato un nostro esempio per farvi comprendere il tipo di trasformazione del volto in questione.

Download MomentCam dal Google Play store a questo link

La fine del 2013 si avvicina e molti passeranno la notte di Capodanno in casa, magari di amici e parenti oppure in affitto per trascorrere una bella festa in compagnia.

Google per questo ha aggiornato la propria home page del Play store, segnalandoci nel Play Musica tutta una serie di party Compilation, CD e raccolte dedicate non più al Natale ma ai vari generi più pazzi e divertenti, dalle hit del momento ai balli di gruppo per finire con la musica da discoteca o i classici degli anni novanta.

Tra le  più in voga in questo momento troviamo Party Hits 50 classics, con ben 50 brani venduti al prezzo di soli 4.99 Euro. Una cifra conveniente per una raccolta che comunque non offre canzoni recentissime ma neanche troppo datate.

Naturalmente Google ci propone compilation per tutti i gusti quasi tutto in offerta, per questo vi consigliamo di dirigervi a questo link per acquistare le vostre hit.

Se acquistare i brani sul Google Play Musica potrete ascoltarli attraverso il vostro device Android, anche offline, scaricando i brani preventivamente, oppure attraverso qualsiasi computer in grado di collegarsi ad internet collegandovi a questo indirizzo, dove vi verrà proposta tutta la vostra galleria musicale liberamente scaricabile in locale.

 

Se volete seguire il Natale insieme a Google, l’applicazione di Santa Tracker è quella che fa decisamente al caso vostro.

Questa non è nuova su Android visto che era presente anche lo scorso anno, ma BigG ha preferito proporci una nuova app piuttosto che aggiornare quella del 2012.

Il Santa Tracker ha anche una controparte web ed un’estensione per il browser di Chrome, ma aspettare il Natale sullo smartphone con la possibilità di poter proiettare il conto alla rovescia sul vostro televisore qualora foste possessori di Chromecast, rappresenta senza dubbio un’esperienza ancora più emozionante.

Lasciati coinvolgere dallo spirito natalizio con l’applicazione Segui Babbo Natale di Google per Android. Gli elfi esperti di informatica di Babbo Natale hanno creato questa applicazione per seguirlo nel suo viaggio del 24 dicembre in cui consegna regali ai bambini di tutto il mondo. Per ulteriori informazioni visita il sito http://g.co/santatracker Buone feste!

Per il download che ovviamente risulta essere totalmente gratuito, vi basta recarvi sul Play Store dal link presente qui sotto:

GOOGLE SANTA TRACKER

In attesa dell’uscita del One Max di HTC e dell’iPhone 5s, nella storia sono stati pochissimi gli smartphone che potevano leggere le nostre impronte digitali per poter sbloccare lo smartphone, come ad esempio qualche modello di Motorola.

Sul Google Play store però sono presenti da tempo tutta una serie di applicazioni in grado di simulare questo procedimento. Parliamo di simulare perché non è naturalmente impossibile poter far percepire le nostre impronte ai pannelli touch che non sono stati studiati a tale scopo.

Oggi vi segnaliamo due applicazioni simpatiche, la prima è Fingerprint Lock Screen, la quale ci permette di sbloccare lo smartphone dopo una determinata sequenza di cicli di riconoscimento dell’impronta.

Se si impostano per esempio  cicli di 5, bisognerà attendere che la barra di riconoscimento attraversi il nostro dito per 5  volte e poi toglierlo dal display per farlo sbloccare.

La seconda, denominata Fingerprint lock free, ci permette invece di sbloccare lo smartphone premendo un tasto invisibile e poi simulando la lettura delle impronte.

Non sono sistemi di sicurezza, dato che è semplicissimo poterli raggirare, ma se volete prendere un attimo in giro i vostri amici potete sfruttare queste app.

In attesa che il Google Play Music ci consenta anche di accedere al servizio All access in Italia, che dovrebbe arrivare entro l’autunno nel nostro Paese, Big G ha aperto ad una nuova campagna di sconti sul Play Music standard, dedicata agli album più venduti negli scorsi mesi, e ora proposti a circa 5 Euro.

Tralasciando i gusti musicali, altrimenti andremmo fuori argomento, le offerte riguardano quasi esclusivamente artisti italiani, anche se troviamo anche pezzi da novanta come Pink e i the killers.

Di seguito trovate l’elenco completo di tutti gli album a 4.99 Euro:

  • Sotto casa, Max Gazzè
  • Sesiòn Cubana, Zucchero
  • Pronto a correre, Marco Mengoni
  • Stecca, Moreno
  • Sig Brainwash, Fedez
  • 99%, Ska-p
  • Bravo ragazzo, Guè Pequeno
  • Nothing but the beat, David Guetta 4 Euro
  • Battle Born, The Killers
  • 18 Months, Calvin Harris
  • The truth about love, Pink
  • The Lumineers, The Lumineers

Link Google Play music

GLAMLIFE, l’applicazione gratuita che  ti porta nel favoloso mondo dei VIP e rende la tua vita un po’ più glam con tantissimi consigli di lifestyle, ha ricevuto un nuovo aggiornamento alla versione 3.1 disponibile sia per la piattaforma Android che per quella IOS.

GLAMLIFE è l’amico ideale per la spiaggia, basta scegliere i temi che si vogliono seguire tra cui moda, cinema, libri, make up, viaggi, cucina, musica, cultura, salute, bellezza e tanto altro ancora.

Con tale applicazione è possibile leggere in ogni momento e in qualsiasi luogo grazie alla modalità di navigazione offline.

Ritornando a parlare di questo nuovo aggiornamento, nell’elenco a seguire trovate tutte le novità disponibili in questa nuova versione:

  • Un nuovo design, più luminoso ed elegante;
  • Un nuovo catalogo di temi da seguire e sui quali ricevere notifiche;
  • Delle nuove gallerie fotografiche tematiche;
  • La possibilità di navigare anche offline per poter leggere in qualunque luogo si vada in vacanza.
Potete aggiornare l’applicazione o effettuare il suo download dal bagde che trovate qui sotto.

Autodesk si impone nuovamente sul Play Store di Google con un’altra delle sue ottime applicazioni. L’applicazione di oggi per gli amanti dei disegni si chiama SketchBook Ink ed è stata sviluppata esclusivamente per tablet Android con dimensioni dello schermo pari a 7 pollici o superiori.

Di seguito vi elenchiamo quelle che sono le sue principali features:

  • Introductory Tour Guide to help get you started
  • Full Screen work space with support for any device orientation

Multi-Touch Interface:

  • Two finger pan & zoom navigation

Preset Ink-styles:

  • 7 different presets each with different line weight and behaviors
  • 2 eraser types

Colors:

  • Color Editor & Color Picker
  • Tap-hold customizable Color palette

Layers:

  • Import a background image from the Photo Library as a reference
  • Select background color
  • Use up to 8 layers to build up drawings and separate key elements

Export options:

  • Save up to 9.2 MP PNG images to e-mail.
  • Save up to 101.5 MP PNG images to internal or SD card storage or Dropbox
  • Option to export as transparent PNG

Gallery:

  • Store work-in-progress
  • Stay Current:
  • Link to SketchBook News Blog

Stay Current:

  • Link to SketchBook News Blog

SketchBook Ink può essere scaricata al prezzo di 3,83 euro che a nostro avviso è davvero onesto, perché stiamo parlando di un’applicazione ben fatta con una vasta gamma di funzioni disponibili.

Tante sono le applicazioni disponibili sul Google Play store, dalle più utili alle più ludice, ma a volte sono quelle più semplici che riescono a regalarci le soddisfazioni più grandi.

Oggi vi parliamo di “scare your friends” o “VUOI SPAVENTARE I TUOI AMICI?” , un app dedicata ai nostri lettori burloni, che non vedono l’ora di far venire un infarto ai propri amici e parenti.

Vi avvertiamo subito, quest’applicazione può comportare un alto rischio di rottura dello smratphone e del tablet, quindi vi consigliamo di utilizzare solo device non troppo delicati o non troppo preziosi.

Scare your friends si basa su uno scherzo molto in voga diversi anni fa sui nostri computer, ovvero l’apparizione improvvisa di una faccia di bambina, un mostro o quant’altro, insieme alla riproduzione di un urlo o un altro più inquietante suono.

La stessa cosa avviene su Android, solo che, tramite le opzioni dell’applicazione, potrete scegliere come personalizzare lo scherzo e il conto alla rovescia per l’apparizione.

Noi ci siamo divertiti con il nostro Nexus S a far spaventare i nostri amici, con risultati veramente esilaranti che hanno comportato anche la caduta del device una volta, per fortuna senza conseguenze.

Uno scherzo semplice ma super efficace, che è in grado di provocare anche reazioni molto forti.

Di seguito potete trovare il banner per scaricarlo gratuitamente dal Google Play store, e mi raccomando, se lo scherzo avrà successo diteci come è andata.

Google Play Libri, l’applicazione che permette una lettura piacevole dei libri sul nostro smartphone o tablet, ha ricevuto nelle scorse ore un nuovo aggiornamento.

L’update non introduce nessuna nuova funzione e non apporta cambiamenti all’interfaccia, ma si limita soltanto a risolvere un fastidioso bug che provocava l’arresto anomalo dell’applicazione quando questa veniva aperta su alcuni dispositivi con schermo ad alta densità.

Nessun’altra segnalazione da fare, quindi non vi resta che procedere all’aggiornamento dell’applicazione qualora non l’aveste ancora fatto.

Dal badge a fine articolo è possibile effettuare il download di Google Play Libri, direttamente dal Play Store del colosso di Mountain View.

Come ben sappiamo, Android ci offre numerosi strumenti, sia per utilizzi professionali che puramente ludici.

Proprio per questo a volte ci piace segnalare qualche applicazione senza uno scopo fondamentale, ma che ci può far divertire anche solo per pochi minuti.

Aging Booth è una di questa. Con questa app sarà possibile invecchiare le proprie foto in pochi istanti andando ad impostare pochissimi parametri.

In pratica potremmo scegliere uno scatto già presente nella nostra galleria o effettuarne uno sul momento, sia dalla fotocamera anteriore che posteriore. Successivamente AgingBooth analizzerà la foto è traccerà alcuni tratti distintivi, come gli occhi, la bocca e il mento, anche se vi chiederà conferma a fine operazione.

Il risultato risulta essere piuttosto credibile, con rughe disposte in maniera realistica anche se dobbiamo segnalare come ad un invecchiamento di circa 30 anni, per un persona piuttosto giovane, corrisponda un invecchiamento reale molto superiore, almeno di 50-60 anni.

L’abbiamo provata molte volte e possiamo dirvi come il divertimento sia assicurato, dato che anche sui bambini molto piccoli (abbiamo provato su un bimbo di un mese e mezzo) il risultato è eccellente.

AgingBooth inoltre è completamente gratuito sul Google Play store, per questo a volte vi saranno presentati delle pubblicità.

Di seguito un mio personale esempio:

COMMENTO:

Un app divertente, gratuita e che funziona. Che aspettate allora a invecchiare di 30 anni in pochi secondi. Fiondatevi sul Google Play store per scaricarla.

Sony ha rilasciato Xperia Lounge in versione beta nel Play Store di Google che nasce da un’iniziativa del produttore nipponico e dalla sua collaborazione con partner di grande calibro e sponsor mondiali.

L’applicazione rappresenta un nuovo tipo di intrattenimento, attraverso la quale sarà possibile visualizzare molti contenuti come musica, film giochi e tanto altro ancora, direttamente sul nostro dispositivo Xperia.

Inoltre ci sarà la possibilità di poter accedere a concorsi e promozioni con l’opportunità di poter vincere esperienze incredibili come concerti, eventi sportivi e altro.

L’applicazione può essere installata anche su altri smartphone Android, ma per un’esperienza di utilizzo completa, è necessario che voi possediate un dispositivo appartenente alla gamma Xperia.

 In futuro sarà possibile la personalizzazione delle stessa da parte degli utenti, i quali potranno usufruire semplicemente dei contenuti di loro maggior interesse.

I Meme sono espressioni delle nostre idee, delle nostre fantasie e del nostro subconscio, per questo online e sui social network stanno spopolando come vero e proprio culto del divertimento.

Oramai esistono svariati siti che a livello continuativo e quasi “professionale” ci propongono vignette divertenti ogni giorno, ispiarate alle nostre caricature o a personaggi noti o particolari.

Perchè però non cimentarsi noi stessi nella creazione di piccole vignette divertenti con le quale far divertire oltre che divertirci?

Noi stessi, grazie all’applicazione che vi stiamo per andare a presentare, ci siamo dilettati nella creazione di qualche immagine che rispecchiasse i nostri pensieri, aggiungendoci sempre una nota di ironia.

L’app è “Generate All the memes”, la quale presenta un’infinità di immagini a cui attingere per i vostri piccoli fumetti.

Tra l’altro queste presentano già tutte una scritta in Inglese il più delle volte spassosa, che potremmo cambiare tramite i box di testo dedicati.

Certo, quest’applicazione ha un grosso limite, infatti sarà impossibile incollare assieme più vignette consecutive, ma si può unicamente agire sulla singola immagine.

Siamo sicuri però che riuscirete lo stesso a tirar fuori qualche immagine divertente, magari da condividere con noi.

COMMENTO:

Generate All the memes è l’app perfetta se volete cimentarvi nella creazione di qualche immagine divertente prendendo spunto da soggetti particolari o famosi. Esiste qualche limite….costituito unicamente dalla vostra immaginazione.

Quanti siamo

12,749FansLike
18,770Subscribers+1
0FollowersFollow
6,209FollowersFollow
1,489SubscribersSubscribe